Trump assume in ospedale il remdesivir. «Sto bene» (video)

Donald Trump il giorno del suo arrivo al Walter Reed National Military Medical Center in Bethesda, Maryland, dove è stato ricoverato per precauzione. Foto: DPA/PIXSELL

Donald Trump “sta bene e non ha bisogno di ossigeno supplementare”. Lo ha reso noto il medico della Casa Bianca, Sean Conley. Il Presidente Usa sta assumendo, è stato precisato, l’antivirale remdesivir. E’ lo stesso capo della Casa Bianca a rassicurare via social sul suo stato di salute: “Grazie per l’incredibile sostegno. Sto andando al Walter Reed Hospital, penso che me la sto cavando molto bene. Anche la First lady sta bene, ma dobbiamo assicurare che tutto funzioni. Quindi, grazie. Lo apprezzo. Non lo dimenticherò mai”, ha spiegato in un video pubblicato su Twitter. E’ la sua prima apparizione da quando è risultato positivo al coronavirus.

Bill Stepien, a capo della campagna elettorale di Donald Trump, è risultato positivo al coronavirus. La notizia, riportata inizialmente da Politico, è stata confermata dallo staff della campagna elettorale del Presidente uscente. Stepien avrebbe sintomi lievi di tipo influenzale.

Facebook Commenti