Tragedia a Pola. Incendio in un appartamento: anziana muore carbonizzata

Foto d'archivio Foto: Marko Prpic/PIXSELL

Tragedia a Pola, nel quartiere di Veruda, dove un’anziana donna di 79 anni ha perso la vita nell’incendio che si è sprigionato della sua abitazione di via Negri. Allertati intorno alle 00.50 di domenica 1 agosto sul posto sono immediatamente giunti i Vigili del fuoco. Sfortunatamente, però, al momento dell’ingresso nell’abitazione per l’anziana non c’era più nulla da fare. All’interno dell’appartamento si trovava anche un 61.enne, che nell’incendio ha riportato gravi ustioni. L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’Ospedale generale di Pola. Da fonti ufficiose non ancora confermate né dai Vigili del fuoco né dalla Polizia, al momento dello scoppio dell’incendio la donna pare stesse dormendo sul divano nel salotto di casa, mentre il 61.enne (figlio della donna) dormiva in camera da letto. A spegnere le fiamme sarebbe stato proprio il 61.enne, che proprio per questo motivo ha riportato diverse ustioni sul corpo. Su ordine del Procuratore, il corpo della donna sarà sottoposto ad autopsia.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.