Terremoto nell’Egeo. Si aggrava il bilancio (video)

Continua ad aggravarsi in Turchia il bilancio del terremoto nell’Egeo. Le vittime accertate nella provincia occidentale di Smirne sono salite a 26, mentre i feriti sono almeno 500, secondo le autorità locali.

Il terremoto, di magnitudo 6,6 della scala Richter, è stato registrato oggi nel Mar Egeo, con epicentro a 17 km da Smirne, in Turchia. Secondo quanto riferisce il quotidiano greco «Kathimerini», la scossa di terremoto è stata avvertita anche nella capitale ellenica Atene, a circa 300 chilometri di distanza dall’epicentro, ma anche a Istanbul, capitale turca. Diversi edifici sono crollati a Smirne, sulla costa egea della Turchia. Sul posto sono giunti diversi mezzi di soccorso e dei Vigili del fuoco.

Facebook Commenti