Platak, sport e ricreazione per tutti

E’ stato inaugurato oggi, sabato 5 giugno, sul Platak, il Festival dello sport ricreativo 2021. Ricco programma sin dal primo giorno. La giornata odierna ha visto i partecipanti  passeggiare sul tratto Platak-Jasenovica-Platak, per un totale di 2 chilometri e mezzo di sentiero adatto a tutti. L’organizzazione è stata affidata all’Associazione delle società sportive scolastiche della Regione litoraneo-montana. Poco dopo è partita la marcia nordica: 7,5 chilometri di percorso per la durata di due ore circa, con il motto “Al passo con la salute”. L’organizzazione è dovuta alla società Gorovo. Per gli amanti della bici giro di 10 chilometri, e per quali più preparati tratto di 25 chilometri. L’organizzatore è stato il club Grobnik. Poi disc golf e la “Fiumanka piccola piccola”, alla sua seconda edizione. Si tratta di una gara di barche a vela radiocomandate che si è svolta nel bacino di accumulazione sul Platak, realizzato per il sistema di innevamento artificiale. Tutti gli interessati hanno potuto anche cavalcare sui sentieri del Platak. La giornata odierna ha visto anche gli esercizi adatti a tutti di bosy core, sotto la guida di Tatjana Stakić e infine un percorso circolare guidato da Milena Obradović.  Domenica. giugno, dalle ore 10, camminata nordica di 7 chilometri.

Sabato in natura anche per Marko Filipović, neosindaco di Fiume (primo da sinistra)

 

Facebook Commenti