Ospedale di Pola. Uscito il bando per il nuovo direttore

Il Consiglio di gestione ha avviato la procedura per la nomina del responsabile. Il prescelto avrà un mandato quadriennale

Irena Hrstić, direttrice dell'Ospedale di Pola. Foto Srecko Niketic/PIXSELL

Il Consiglio di gestione dell’Ospedale cittadino ha bandito il concorso per il posto di lavoro dei direttore della struttura. Un periodo di attività, questo, per l’ospedale, che anche a dividerla in più parti basterebbe e avanzerebbe per un bel po’. È servito fare i conti con la pandemia (e si continua a stare in allerta, perché non c’è previsione che nel caso si possa fare), c’è da completare il trasloco delle specialità ancora al Marina, bisogna affrontare gli interventi alla vecchia ala della Ginecologia, bisogna snellire le liste d’attesa lunghe già nel normale corso dell’attività e rimpolpate dalle visite saltate per il coronavirus… e adesso si apre la procedura per la nomina del nuovo direttore.
Chi intendesse (con)correre dovrà avere una laurea in medicina, almeno cinque anni di esperienza lavorativa nella sanità. Bisognerà stare attenti a eventuali conflitti d’interesse: il candidato al posto non deve avere in proprietà o co-proprietà un’istituzione sanitaria privata; non deve avere azioni o titoli o qualsivoglia interesse finanziario in aziende con le quali l’Ospedale polese ha rapporti d’affari. Prima di aderire al concorso bisognerà verificare che, oltre al candidato, non abbiano interesse finanziario o di altro genere nelle decisioni dell’Ospedale né il coniuge, figli o genitori. E come per tutti i posti di responsabilità, non ci dovrà essere nessuna indagine in corso, né denuncia o sentenza definitiva. Ogni condizione, naturalmente, dovrà essere provata dalla documentazione originale o copia vidimata. L’incarico di direttore prevede un mandato quadriennale. Il concorso scade il 28 maggio: attenti al termine e attenti a inviare una domanda corredata di tutti i documenti richiesti, altrimenti la domanda non verrà presa in considerazione. I risultati del concorso saranno pubblici entro 45 giorni dal termine per l’inoltro delle candidature. Il recapito per le domande è Opća Bolnica Pula, Aldo Negri 6, a mezzo posta oppure con consegna personale. L’Ospedale si riserva il diritto di annullare il concorso o di non scegliere nessun candidato, senza obbligo di motivare la decisione.
Attualmente l’Ospedale è retto dalla dott.ssa Irena Hrstić, gastroenterologa ed epatologa, che ricopre l’incarico dall’agosto del 2013. Dal febbraio 2012 ad agosto 2013 è stata capodipartimento degli Interni. Precedentemente, per dieci anni è stata in forza all’Ospedale universitario di Zagabria.

Facebook Commenti