Nebo, Alfred Keller, Agli Amici: le stelle Michelin istroquarnerine

Il Nebo si trova all'ultimo piano dell'Hilton Costabella, con vista mozzafiato sul Quarnero. Foto Željko Jerneić

Nebo (Fiume) nell’ambito dell’albergo Hilton Costabella, Alfred Keller (Lussinpiccolo) e Agli Amici (Rovigno). A questi tre ristoranti stata assegnata la prestigiosa stella Michelin, mentre Pelegrini (Sebenico), 360º (Ragusa-Dubrovnik), Monte (Rovigno), Noel (Zagabria), Draga di Lovrana (Laurana), Boškinac (Novalja) e LD Terrace (Curzola-Korčula) hanno mantenuto le rispettive stelle.

Agli Amici (Rovigno). Foto: maistra.com

Agli Amici è il ristorante nato in collaborazione con la famiglia Scarello, che da generazioni guida il 2 stelle Michelin Agli Amici di Godia, Udine. Il Nebo di Fiume, inaugurato agli inizi di luglio, è guidato invece da un altro chef stellato, ossia Deni Srdoč, mentre Alfred Keller opera sotto la supervisione la pluriennale esperienza dello chef Christian Kuchler, maturata alla sua “Taverne zum Schäfli” e premiata con 2 stelle Michelin e 18 punti Gault-Millau,
“Un successo enorme per la gastronomia croata, soprattutto in tempi di pandemia. È una grande spinta per il turismo croato, che ora dispone di ben 10 ristoranti che brillano grazie alle stelle Michelin, ovvero di un totale di 79 ristoranti con alcune delle etichette, stella o raccomandazione che sia, di questa prestigiosa guida gastronomica“. Lo ha dichiarato Kristjan Staničić, direttore dell’Ente turismo croato (Htz).

Alfred Keller (Lussinpiccolo). Foto visitlosinj.hr

“La Croazia è una destinazione particolarmente interessante per i turisti e i buongustai di tutto il mondo, che possono godere di autentiche e svariate esperienze gastronomiche“, ha sottolineato Gwendal Poullennec, direttore internazionale della guida Michelin. “Gli ultimi mesi per la Croazia sono stati molto difficili, perché oltre alla pandemia ha dovuto fare i conti con due terribili terremoti – ha proseguito Poullennec -. Nonostante tutte queste sfide, la scena culinaria croata continua a crescere, soprattutto sulla costa e nella capitale. I nostri ipsettori sono riusciti a scovare dei veri professionisti che sono guidati dal sapere e dalla passione“, ha concluso Poullennec.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.