Video: Roni Brmalj

In piazza della 111.esima brigata dell’Esercito croato a Fiume, è stata inaugurata la mostra itinerante “Dopo la Grande guerra. La nuova Europa 1918-1923”, che comprende oltre duecento oggetti d’archivio e materiali multimediali, tra fotografie, cartine geografiche e filmati sui cambiamenti avvenuti in Europa dopo la Prima guerra mondiale.
L’esposizione, firmata da Bartosz Dziewanowski-Stefańczyk e Robert Żurek, autori polacchi, tratta gli anni turbolenti che hanno fatto seguito alla Prima guerra mondiale, illustrati attraverso materiali d’archivio, multimediali, carte geografiche e film. Il percorso espositivo si concentra sui cambiamenti avvenuti nell’Europa centrale e orientale, sulla nascita di nuovi Stati sulle macerie di quattro imperi, sulle gravi perdite subite in regione come conseguenza della guerra, sulla ricostruzione e l’ammodernamento di queste terre, nonché sull’istituzione di una Nuova Europa. (hlb)

Foto Roni Brmalj

Facebook Commenti