L’Istra cade all’97’. Šibenik vittorioso al Drosina (4-3)

Sette gol, un rigore sbagliato e tante emozioni al Drosina dove l’Istra  è stato battuto per 4-3 dallo Šibenik. Fatale agli istriani un gol di Jakoliš nell 7′ di recupero. In precedenza i padroni di casa sono riusciti a pareggiare con due gol tra l’82’ e l’88’ dopo essersi trovati sull’1-3. Ma al 97′ è arrivata la doccia fredda. Da segnalare anche il penalty che Beljo si è fatto parare sull’1-1.

In attesa del derby di domenica tra Rijeka e Hajduk, l’Osijek è riuscito a strappare un pari in casa della Dinamo (1-1). I fiumani, con una eventuale vittoria balzerebbero al primo posto…

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.