Fotoreportage. Il Platak si tinge di bianco

Foto Roni Brmalj

I primi fiocchi hanno imbiancato il Platak per la gioia di tutti gli amanti della neve. A detta di qualcuno l’estate è durata pure troppo e ora ecco che ci ritroviamo a fare i conti con temperature piuttosto fresche. Chissà, forse l’autunno s’è offeso e ha deciso di darci buca lasciando il proprio posto al suo successore con ampio anticipo… Anche se in questo periodo Madre Natura ci regala colori stupendi, a Radeševo il colore dominante è il bianco. Il manto è sottile, ma tanto basta per rallegrare in particolar modo i bambini che vivendo in città non hanno occasione di vedere la neve così spesso. Basta anche una breve bella passeggiata per apprezzare l’aria fresca e pungente di montagna. Magari in compagnia del proprio amico a quattro zampe che potrà divertirsi scorrazzando liberamente di qua e di là. Visto che nelle immediate vicinanze si trova il lago artificiale che serve per l’innevamento delle piste, forse questa prima neve è di buon auspicio affinché almeno quest’anno la stagione sciistica sul Platak duri almeno un po’ di più rispetto a quella scorsa.

Facebook Commenti