Fiume. Farmacie e uffici pubblici a orario ridotto

La stazione delle corriere in piazza Žabica è desolatamente vuota. Foto Goran Kovacic/PIXSELL

Nuovo orario di lavoro per le farmacia della Jadran a Fiume. Viene ridotto il numero di farmacie che saranno aperte, la maggior parte in centro città. I dipendenti lavoreranno in 7 team e altrettanti di riserva. Si tratta di misure volte a tutelare il personale medico e quello dei servizi di assistenza sanitaria. Le farmacie saranno aperte dalle ore 8 alle 17, mentre la Centar dalle 8 alle 20 e svolgerà il turno di notte. Per ovviare al problema della temporanea mancanza di determinati medicinali e altri prodotti, dovuti a una maggiore richiesta della clientela, la direzione delle farmacie Jadran ha introdotto una serie di limitazioni. E’ possibile acquistare un massimo di due pacchetti di prodotti disinfettanti, antisettici, alcol, gel per la disinfezione e altri articoli per la disinfezione della pelle e dell’ambiente; un pacchetto di guanti, mascherine e prodotti simili; un massimo di due scatole di farmaci che possono venire acquistati senza la prescrizione medica e la quantità massima per un mese dei medicinali su ricetta medica.
Chiusi gli Uffici dell’Unione Italiana
Alla luce delle indicazioni del governo e in seguito al rapido propagarsi del Covid-19, gli Uffici dell’Unione Italiana di Fiume rimarranno chiusi fino a quando perdurerà lo stato di crisi. Lo sottolinea in un comunicato il presidente della Giunta esecutiva dell’UI, Marin Corva, puntualizzando che la misura è entrata in vigore oggi, lunedì 23 marzo. L’Unione italiana continuerà ad assicurare i propri servizi con il telelavoro. Gli Uffici dell’UI, rileva sempre Marin Corva, saranno reperibili ai recapiti riportati sul sito dell’Unione Italiana.
Disinfestazione delle strade
Nell’ambito delle misure adottate per difendere la popolazione dal pericolo rappresentato dalla diffusione del coronavirus, la Città di Fiume ha incaricato la società specializzata Dezinsekcija di avviare un’attività straordinaria di sanificazione, disinfestazione e pulitura del centro città con trattamento disinfettante. Sono state ripulite le aree pedonali e le fermate dell’autobus più frequentate. Domani, martedì 24 marzo, intanto si replicherà, con gli operatori della Dezinsekcija nuovamente impegnati nelle operazioni di sanificazione dalle 21 alle 6 di mercoledì  mattina. La scelta dell’orario serale e notturno è ovviamente dovuta alla necessità di creare quanti meno disagi ai cittadini. L’intervento prevede l’utilizzo di camion, pick-up dotati di atomizzatori e operatori muniti di atomizzatori a spalla. Il prodotto atomizzato ha un’azione virucida e battericida. Tale soluzione non brucia le piante, non ossida i metalli, non unge, non decolora le superfici ed totalmente biodegradabile.
Come spiegato dalla Città di Fiume, questo tipo di trattamento è necessario per contribuire a contenere la diffusione del virus, limitando la sua sopravvivenza sulle superfici in modo da ridurre le possibilità di contagio. Al momento non è dato a sapere se nei prossimi giorni verranno organizzate ulteriori azioni di disinfestazione, né se le zone trattate potrebbero estendersi anche al di fuori del centro cittadino.

Facebook Commenti