Euro 2020. Effettuati i sorteggi

Foto: Pixsell

Concluso a Bucarest il sorteggio di Euro 2020. 20 le squadre già qualificate, quattro ancora da definire con gli spareggi di marzo prossimo.
Gruppo A: Turchia, Italia, Galles, Svizzera
Gruppo B: Danimarca, Finlandia, Belgio, Russia
Gruppo C: Olanda, Ucraina, Austria,(Georgia, Macedonia, Kosovo, Bielorussia)
Gruppo D: Inghilterra, Croazia, Repubblica Ceca, (Scozia, Norvegia, Serbia, Israele)
Gruppo E: Spagna, Svezia, Polonia, (Bosnia Herzegovina, Slovacchia, Irlanda del Nord, Eire)
Gruppo F: (Islanda-Bulgaria-Ungheria-Romania), Portogallo Francia, Germania
Sarà Turchia-Italia la partita d’apertura del torneo il 12 giugno 2020. Si giocherà all’Olimpico di Roma. La Croazia, invece, sarà impegnata il 14 giugno allo stadio Wembley di Londra dove incontrerà l’Inghilterra.
Euro 2020 sugli schermi della televisione croata
Qualche settimana dopo che la Croazia ha staccato il pass per Euro 2020, la televisione nazionale (TVC) ha comunicato di avere acquistato i diritti per trasmettere in diretta tutte le gare della rassegna continentale in programma la prossima estate in 12 Paesi del Vecchio continente. Si tratta complessivamente di 51 partite, tra le quali ovviamente anche quelle riguardanti la nazionale croata. Al Prisavlje ricordano che la TVC ha già acquistato anche i diritti per i Mondiali del 2022 in Qatar, indipendentemente dal fatto se la Croazia ci sarà o meno. La prima tappa d’avvicinamento della TVC a Euro 2020 è il sorteggio per la fase finale, svoltosi oggi a Bucarest, in Romania. La TVC è stata sempre molto sensibile nei confronti dello sport, come confermano anche le partite di NBA da poco ritornate sui piccoli schermi della televisione nazionale. E, come annunciato, presto ci saranno anche altre novità.

Facebook Commenti