Epidemiologi croati: «Basta isolamento di 14 giorni per tutti»

Un paziente sottoposto a tampone. Foto Marko Lukunic/PIXSELL

Stop all’isolamento domiciliare di 14 giorni per i contagiati. La quarantena deve essere obbligatoria solo per le persone che hanno contratto il Covid e che lavorano nel sistema sanitario, nell’assistenza sociale e nelle Case di riposo. E’ questa la richiesta degli epidemiologici croati inviata al ministro della Salute, Vili Beroš, che non ha ancora risposto. Tutti gli altri che dovrebbero ammalarsi, non avrebbero più l’obbligo di rimanere a casa per due settimane, ma sarebbero chiamati soltanto a rispettare tassativamente la distanza sociale e indossare le mascherine.

Facebook Commenti