Croazia. Migranti finiscono nel campo minato: un morto

La polizia ha fermato i migranti con un elicottero e ha ordinato loro di aspettare  restando fermi nel campo minato fino all’arrivo dei soccorsi. Dopo che un uomo è stato ucciso e un altro ferito giovedì nell’esplosione di una mina vicino a Blato, nel comune di Saborsko, a pochi chilometri a nord dei Laghi di Plitvice, un altro gruppo di migranti è rimasto intrappolato in un campo minato a circa 10 chilometri di distanza vicino a Dabar. Gli agenti hanno tratto in salvo i malcapitati migranti  e ora la polizia ha pubblicato anche il video dell’azione di salvataggio.

Facebook Commenti