Croazia: contagi in aumento. Oggi scattano le nuove misure

Come da consuetudine il numero dei nuovi casi di coronavirus sale nella giornata di martedì. Dopo i 181 di ieri, oggi 13 ottobre, in Croazia si registrano 372 nuovi contagiati, a fronte di 5259 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività è molto più basso (7%) rispetto alla scorsa settimana, quando si aggirava attorno al 10-11%.  Il numero dei casi attivi nel Paese è di 2774, tra cui 424 persone ricoverate nelle strutture ospedaliere. Sono 27, invece, i pazienti attaccati al respiratore, numero abbastanza stabile nelle ultime due settimane.
Nel frattempo sono tre le persone che hanno perso la lotta contro il Covid: due maschi (uno a Ragusa/Dubrovnik, classe 1944, un 72.enne a Fiume) e una donna 78.enne a Spalato. La buona notizia è che nelle ultime 24 ore sono guarite 307 persone. In isolamento domiciliare fiduciario ci sono 15.912 cittadini.
Oggi, ricorderemo, scattano le nuove misure restrittive imposte dalla task force nazionale per frenare la corsa del coronavirus. Tra le novità più importanti l’obbligo della mascherina in tutti gli spazi chiusi, bar, chiese e uffici compresi, nonché la presenza massima di 50 persone a funerali e matrimoni. Previste, per ora solo per i datori di lavoro, multe salate in caso di mancato rispetto delle nuove disposizioni.

 

Facebook Commenti