Croazia: 31 nuovi casi, la maggior parte in Dalmazia

A Spalato c'è più movimento rispetto ai giorni precedenti. Foto Milan Sabic/PIXSELL

Misure restrittive allentate da lunedì prossimo, grazie anche al fatto che il numero dei nuovi casi di coronavirus è stabile. Nelle ultime 24 ore, infatti, in Croazia sono stati registrati 31 nuovi contagiati, che portano il numero complssivo di persone che hanno contratto la malattia a 1.981. Sfortunatamente due persone hanno persone la vita: si tratta di due anziani della Casa di riposo di Spalato. L’età media degli infettati è 51,12 anni. Finora sono stati effettuati 28.853 tamponi, di cui 1.231 tra ieri e oggi. Finora hanno sconfitto la malattia 883 persone.
Se nella maggior parte delle Regioni croate la situazione sembra sia tornata alla normalità (come a Fiume e in Istria), in Dalmazia ci sono alcuni focolai, soprattutto nelle case di riposo. perciò, dei 31 nuovi casi in Croazia, ben 25 sono stati registrati nella Regione di Spalato e della Dalmazia.

Facebook Commenti