Covid. Il 19% dei giovani croati ha sviluppato gli anticorpi

Il 19% dei giovani croati è venuto a contatto con il virus. Lo afferma Tatjana Vilibić Čavlek del reparto di sierologia e virologia dell’Istituto nazionale per la salute pubblica (HZJZ). Soltanto 24 ore fa il direttore dell’Hzjz, Krunoslav Capak, aveva detto che al termine dello studio che ha coinvolto circa 1500 persone, il 25% dei croati ha contratto il Covid o ha sviluppato gli anticorpi al virus.  I risultati completi dello studio saranno presentati venerdì 12 marzo.

Facebook Commenti