Coronavirus e sisma. In arrivo 4,2 min di kune dai giocatori della nazionale

I giocatori della nazionale croata hanno raccolto 4,2 milioni di kune (poco meno di 600mila euro) che saranno destinati alla Protezione civile per la lotta al coronavirus e per i danni causati dal terremoto di domenica scorsa a Zagabria.
“Con questa iniziativa vogliamo dimostrare che siamo dalla parte del nostro popolo e della nostra capitale e che, come sempre, supereremo questi due grandi ostacoli – si legge nella nota congiunta dei giocatori emessa dalla Federcalcio -. Siamo al fianco di tutti coloro che in questo momento stanno dando il massimo per cercare di superare questi difficili momenti, come le infermiere, i medici, i Vigili del fuoco, i membri della Protezione civile e tanti altri che quotidianamente lavorano per il bene della Croazia. Ancora una volta vinceremo uniti”.

Qui sotto il videomessaggio del selezionatore Dalić e dei vari giocatori della nazionale croata di calcio, tra cui Modrić, Perišić, Brozović e tanti altri.

Facebook Commenti