Sorpresa in Europa League: a Rujevica arriva lo sconosciuto Kolos (2-1 all’Aris)

Simon Rožman si frega le mani: gli ucraini sono abbordabili. Foto: Pixsell
Sconvolgendo i favori del pronostico, gli ucraini del Kolos Kovalivka superano per 2-1 l’Aris e ora giovedì prossimo, 24 settembre, a Rujevica affronteranno il Rijeka nel terzo turno preliminare dell’Europa League.
Il club ucraino è stato fondato nel 2012 e fino al 2015 ha partecipato ai campionati regionali dell'”Oblast” di Kiev. Non essendo lo stadio Kolos a norma per le gare del campionato ucraino, la squadra deve giocare le proprie gare interne alla Obolon Arena di Kiev.

Facebook Commenti