Shock a Rujevica: infarto per il magazziniere del Rijeka nel prepartita

Lo stadio di Rujevica

Attimi di paura poco prima del fischio d’inizio del match tra Rijeka e Lokomotiva di sabato 17 aprile (terminata 3-0 per i fiumani). Il magazziniere dei fiumani, Denis Miškulin, è stato colto da malore accasciandosi a terra. Lo staff sanitario è immediatamente intervenuto iniziando a effettuare la rianimazione, operazione portata a termine con successo. Miškulin è stato poi trasportato d’urgenza all’ospedale di Sušak, dove è tuttora ricoverato per accertamenti. Come spiegato dal responsabile del team medico Boban Dangubić, è stato colpito da arresto cardiaco. A salvargli la vita è stato il pronto intervento dei sanitari che l’hanno rianimato grazie anche all’aiuto del defibrillatore automatico.

Facebook Commenti