Shaqiri ha il Covid: salta Svizzera-Croazia

Xherdan Shaqiri

Oggi la Federcalcio elvetica (SFV) ha annunciato che il nazionale di origine kosovara Xherdan Shaqiri, convocato in nazionale per la prima volta in quasi un anno, è risultato positivo al coronavirus. Il giocatore del Liverpool, che ha giocato per l’ultima volta con la maglia della Svizzera nella Nations League nel giugno dello scorso anno, è arrivato in albergo dove è riunita la nazionale svizzera in vista dell’amichevole di domani (mercoledì, 7 ottobre) contro la Croazia. La SFV ha aggiunto che Shaqiri è stato messo in isolamento. “Stiamo chiarendo con le autorità sanitarie locali come agire in questa situazione”, ha riferito la Federcalcio rossocrociata in una dichiarazione per la stampa. La scorsa settimana due dei compagni di squadra di Shaqiri nel Liverpool, Sadio Mane e Thiago Alcantara, sono risultati positivi al Covid-19. Dopo l’amichevole con la Croazia, che si gioca a San Gallo, sabato la Svizzera ospita la Spagna nella Nations League e poi c’è la trasferta in Germania tre giorni dopo.

Facebook Commenti