Inter Cars Učka 2021: Marino Poropat il più veloce

È Marino Poropat il vincitore della corsa automobilistica Inter Cars Učka 2021, giunta quest’anno alla settima edizione. Il pilota della società AK IRT Pazin, al volante della sua Renault Clio E1, ha chiuso la gara con il tempo complessivo di 4’44’’224, precedendo di 4,3 secondi l’italiano Franco Giacomazzi (ASD Funny Team) su Lancia Delta Evo Proto, e di 5,5 Hrvoje Belinić (AK Pula-Rovinj) su Renault Clio Cup. Poropat ha vinto con autorevolezza uno degli appuntamenti automobilistici più importanti organizzati nella Regione litoraneo-montana, imponendosi sia in gara-1 che in gara-2. In mattinata aveva bruciato gli stessi Giacomazzi e Belinić, mentre nel pomeriggio ha preceduto Edi Kuharić (AK Opatija Motorsport) su Zastava Yugo e Giacomazzi. La competizione si è svolta su un percorso di 3.800 metri allestito sulle pendici del Monte Maggiore, con partenza da Apriano. A mettere i piloti a dura prova ci ha pensato la pioggia, nel pomeriggio a tratti anche battente. Allo start si sono presentati 130 piloti provenienti da Croazia, Slovenia e Italia. Numeri che sarebbero stati anche maggiori, ma in virtù delle nuove misure restrittive in vigore in Regione, che prevedevano il green pass o il tampone negativo per tutti i partecipanti (compresi giornalisti e addetti ai lavori), alcuni equipaggi sono stati costretti a dare forfait. Inter Cars Učka è inoltre valevole per la Coppa Formula Driver della Federauto e karting croata (HAKS), nonché per il Campionato Auto e karting HAKS – Ovest e per la Federazione auto e karting istriana.

 

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.