Raduno Euro 2021. Dal 25 maggio Modrić & Co. al lavoro a Rovigno

Luka Modrić, capitano della nazionale croata e centrocampista del Real Madrid. Foto Sanjin Strukić/PIXSELL

In vista dell’Europeo di calcio la nazionale croata ha scelto ancora una volta Rovigno come base della preparazione. L’inizio del raduno è fissato per il 25 maggio. La perla d’Istria ha dimostrato in passato di possedere potenziali ricettivi e infrastrutture di qualità per ospitare non solo turisti d’élite, ma anche le più famose compagini calcistiche. Due i test fissati a fine raduno: il 1.mo giugno a Velika Gorica con la nazionale armena e il 6 giugno a Bruxelles col Belgio di Lukaku. Dopo questa partita Modrić e soci l’8 giugno volano nel ritiro di St. Andrews, base durante Euro 2021. La Croazia è inserita nel gruppo con Slovacchia, Inghilterra e Scozia. Il debutto è fissato il 13 giugno con l’Inghilterra.

Facebook Commenti