Pola. Ci ha lasciati Nando Gherghetta

Il secondo da sinistra in basso Nando Gherghetta

Ci ha lasciati all’età di 73 anni Ferdinand Gherghetta, chiamato Nando, nome noto tra gli appassionati di calcio polese. E per molti intenditori del pallone era stato pure uno dei maggiori talenti espresso dal calcio cittadino. Iniziò la sua carriera nelle giovanili del Tehnomont, allenato da Tonči Blašković. Si affacciò al calcio che conta nella seconda parte della stagione 1966/67 con la maglia dell’Istra, che all’epoca militava in Seconda Lega. L’allenatore di quello “squadrone” fu Aldo Drosina, che aveva a disposizione diversi giovani tra i quali Sandro Scoria, Košara, Belli, Spasić, Piutti, Zatelu e altri. Dal 1967 al 1974 disputò 183 partite di campionato con l’Istra segnando 45 reti. Anche se in quel periodo venne corteggiato da Rijeka, Partizan e Orijent, sposò la causa polese. Era il tipico numero 10 di un calcio romantico, che deliziava la platea con giocate a effetto. Si ritirò relativamente giovane, all’età di 26 anni.

Facebook Commenti