Pallanuoto, test premondiale: a metà giugno spettacolo a Pola con Croazia-Italia

0
Pallanuoto, test premondiale: a metà giugno spettacolo a Pola con Croazia-Italia

L’allenatore dell nazionale di pallanuoto croata Ivica Tucak ha fornito alla FINA una lista più ampia di giocatori su cui contare durante i preparativi estivi per i Mondiali in programma in Ungheria a giugno. Si terranno dal 18 giugno al 3 luglio 2022, con il settebello a scacchi che giocherà a prima parte della competizione a Debrecen, dove si sfideranno le squadre del gruppo B: con la Grecia (21 giugno), la Germania (23 giugno) e il Giappone (25 giugno).
I preparativi per la Coppa del Mondo iniziano il 14 giugno a Pola con la partita Croazia-Italia, seguita da un breve raduno a Zagabria e da un viaggio in Ungheria.
I preparativi per l’Europeo invece, iniziano il 18 luglio a Kranj e Maribor, seguiti da un torneo a Cagliari, i collegiali a Sebenico e un torneo a Belgrado, e infine il 24 agosto il via all’europeo a Spalato.
Gli Europei di pallanuoto del 2022 si svolgeranno a Spalato dal 27 agosto al 10 settembre. Il bureau della LEN ha deciso di scegliere le date di fine estate perché l’attuale pandemia ha avuto un effetto domino sul calendario internazionale che ha visto il rinvio dell’Olimpiade al 2021, con il conseguente slittamento dei campionati del mondo che sono stati spostati dall’estate del 2021 al maggio 2022.
“Organizzare il nostro più grande evento di pallanuoto nel luglio 2022 significava sottoporre gli atleti ad un carico fisico insopportabile. Infatti gli stessi avranno bisogno di un sostanziale recupero dopo una primavera stressante” ha detto il presidente della LEN Paolo Barelli. “Il benessere degli sportivi è sempre stato al centro delle politiche LEN e lo sarà anche stavolta in base ai nostri principi di tutela della salute. La Federazione Croata di pallanuoto e gli organizzatori locali hanno pienamente concordato con questa decisione”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display