Nations League. Il Portogallo travolge la Croazia per 4-1

Bruno Petkovć ha segnato l'unica rete per la Croazia. Foto: Igor Soban/PIXSELL

Si è conclusa anche la terza giornata di partite relative al primo turno di Nations League: il Portogallo liquida la Croazia nel big-match del sabato mentre Belgio, Francia e Inghilterra iniziano con un successo.
I campioni in carica del Portogallo mettono subito le cose in chiaro: nonostante l’assenza di Cristiano Ronaldo per un problema fisico capitato nel corso degli ultimi allenamenti pre-gara, i lusitani non hanno avuto problemi a sbarazzarsi della Croazia, sconfitta in maniera netta all’Estadio Do Dragao di Oporto. Ad aprire le danze ci ha pensato Joao Cancelo sul finire del primo tempo mentre al 58′ è arrivato il raddoppio di Diogo Jota a stendere la nazionale croata, annichilita ulteriormente dal 3-0 di Joao Felix al 70′. Vale quasi solo a fine statistico il gol di Petković a tempo scaduto anche perché al 95′ arriva il poker del Portogallo con la griffe di André Silva che firma il definitivo 4-1.

Facebook Commenti