L’Istra calcio spegne 60 candeline

Una festa sobria, senza troppi fronzoli, consone ai tempi che stiamo vivendo per celebrare i 60 anni del Club calcistico Istra 1961, quella andata in scena ier sera, 29 luglio, nel Castello veneziano. È stata senza dubbio una bella rimpatriata per alcuni calciatori e allenatori di ieri e di oggi. Subito una premessa: anche se l’Istra nel nome porta l’anno 1961, il Club sotto questo nome esiste da una decina d’anni per cui parlare di 60 anni del Club è esagerato. Piuttosto sono passati 6 decenni da quando si è realizzata l’idea di unire il Pula e l’Uljanik di allora per creare una società calcistica.

 

Il servizo completo sulla Voce in edicola sabato 31 luglio, o in formato digitale. Clicca qui e abbonati.

Facebook Commenti