L’Istra 1961 senza Mierez e Iglesias

Il tecnico Igor Cvitanović sarà costretto a fare a meno dei suoi due giocatori più in forma, squalificati per un turno

Ramon Mierez salterà il derby di domani

POLA | Istra 1961 e Rijeka nel segno del numero sei alla vigilia del derby in agenda sabato allo stadio Aldo Drosina. I polesi infatti hanno sei punti in meno dell’ottavo classificato Inter, che occupa l’ultimo posto utile per evitare gli spareggi salvezza, mentre altrettante sono le lunghezze che dividono il secondo classificato Rijeka dall’Osijek, primo inseguitore. E se da una parte la situazione dei fiumani può definirsi comoda, quella dei polesi è tutta un’altra cosa. Sei punti da recuperare quando al termine del campionato mancano soltanto cinque turni rappresentano una sorta di scalata al Monte Everest.
Se da un lato la classifica piange, almeno lo stato di forma dei polesi lascia intravedere qualche raggio di sole. Negli ultimi due incontri, infatti, la compagine di Igor Cvitanović ha conquistato quattro punti, forte del successo casalingo contro l’Osijek e del pareggio in casa della Lokomotiva. La squadra, indubbiamente, si è svegliata dal lungo letargo invernale, ma per battere il Rijeka ci vorrà di più. E purtroppo per i colori di casa non saranno della partita i due calciatori maggiormente in forma nell’ultimo periodo: l’argentino Ramon Mierez e lo spagnolo Dani Iglesias. In via Kranjčević entrambi si sono infatti visti comminare la terza ammonizione. Non saranno della contesa nemmeno l’ecuadoregno Caicedo e il francese Espinosa. Negli ultimi giorni i due hanno rescisso consensualmente il contratto con la compagine polese, che ultimamente ha fatto poco affidamento su di loro relegandoli in tribuna o in panchina.
Intanto, sono in vendita i biglietti per il derby. Gli stessi si possono acquistare oggi negli ambienti societari (dalle 10 alle 17) e domani al botteghino (dalle 12 alle 20). I tagliandi per i tifosi ospiti saranno in vendita unicamente sabato dalle 16 alle 20 al botteghino vicino alla curva sud. Questi i prezzi: tribuna orientale 30 kune, tribuna occidentale 40, tribune nord e sud (quelle occupate rispettivamente dai Demoni e dall’Armada) 70 kune.

Facebook Commenti