Italia 90. L’8 luglio la Germania Ovest trionfa a Roma

L’8 luglio 1990 l’Olimpico di Roma accolse Germania Ovest e Argentina, l/ultimo atto dei Mondiali di Italia ’90. A trionfare furono Mattheus e compagni, che sconfissero con un rigore di Brehme l’Argentina di Maradona, che nelle semifinali eliminò (ai rigori) l’Italia di Vicini. Una delusione atroce per gli azzurri che si dovettero accontentare del terzo posto, anche se tutto sembrava preparato per portare in trionfo Schillaci, Baggio, Vialli, Giannini… Un Mondiale che ricorderemo anche per l’ultima apparizione della nazionale jugoslava, fatti di croati e serbi, bosniaci e sloveni, guidata da Ivica Osim. Una squadra di stelle, tra cui brillava Piksi Stojković, ma anch’essa fermata ai quarti, sempre ai rigori, dall’Argentina.
Comunque sia, quell’estate del 1990 la ricorderemo come quella delle Notti magiche, l’inno dei Mondiali interpretato da Gianna Nannini ed Edoardo Bennato.

Facebook Commenti