Il Rijeka vince in rimonta: 2-1 al Varaždin

Il Rijeka batte il Varaždin per 2-1 in rimonta. Succede tutto nel primo tempo, con gli ospiti in vantaggio con Obregon al 17′. Ma solo 3′ dopo i fiumani hanno trovato il pari con un autogol e al 36′ il solito Kulenović ha segnato il gol che si è poi rilevato decisivo. E ora testa all’Europa League e alla sfida di giovedì prossimo a Rujevica contro gli spagnoli della real Sociedad.

RIJEKA-VARAŽDIN 2-1
MARCATORI: 0-1 Obregon al 17′, 1-1 Stolnik al 20′ (A), 2-1 Kulenović al 36′.
RIJEKA: Nevistić, Escoval, Galović, Galešić, Tomečak, Pavičić, Čerin, Lončar, Štefulj, Andrijašević, Kulenović.
VARAŽDIN: Zelenika, Memija, Senić, Stolnik, Urata, Milić, Đurasek, Mehdikhani, Drožđek, Benko, Obregon.
NOTE: si è giocato allo stadio Rujevica davanti a 2.072 spettatori. Ammoniti: Štefulj (Rijeka), Benko (Varaždin), Stolnik (Varaždin)

Facebook Commenti