I Demoni festeggiano i 30 anni e Pola si tinge di gialloverde

0
I Demoni festeggiano i 30 anni e Pola si tinge di gialloverde
I Giardini tappezzati dai nastri gialli e verdi. Foto: Giuliano Libanore

Il club del tifo organizzato dell’Istra 1961, i Demoni, celebrano quest’anno il 30º anniversario di fondazione. Per questo motivo il sindaco di Pola, Filip Zoričić, ha ricevuto a Palazzo municipale i rappresentanti dei Demoni capitanati dal presidente Igor Budeš. Il primo cittadino, oltre a congratularsi con il club per i 30 anni d’attività, ha detto di essere contento del fatto che in questo periodo i tifosi promuovono l’amore per il calcio e per lo sport, ma anche per la città e l’Istra 1961. “Vi rende anche onore il fatto di partecipare a varie azioni umanitarie”.

Il club dei tifosi è stato fondato nel 1992 ed è da sempre legato all’Istra. I festeggiamenti per il trentennale sono iniziati lunedì scorso con l’accensione dei fuochi d’artificio dopo di che in città sono state poste delle decorazioni con i colori giallo e verde, quelli appunto della società calcistica. Il clou è previsto per sabato prossimo allo stadio Aldo Drosina durante la partita con il Rijeka quando saranno chiamati a raccolta tutti i membri del tifo organizzato negli ultimi 30 anni.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display