Hara illude l’Istra, Posavec la riprende (1-1)

Né vincitori né vinti. Il derby di bassa classifica della 31ª giornata di campionato tra Varaždin e Istra 1961 si conclude sul punteggio di 1-1, che fa felice soprattutto la Lokomotiva. Ora in classifica i padroni di casa hanno 26 punti, i polesi 25, mentre i “ferrovieri” 23. Insomma, la lotta per la salvezza si deciderà presumibilmente soltanto all’ultimo turno.

Varaždin – Istra 1961 1-1
MARCATORI: 0-1 Hara al 18’, 1-1 Posavec al 34’.
VARAŽDIN (4-3-3): Horkaš, Memija (dal 72’ Novoselec), Čelić, Senić, Pellumbi, Đurasek, Guera Djou, Postonjski, Peco (dal 46’ Herrera), Obregon (dal 72’ Benko), Posavec (dal 90’ Kolarič). All: Zoran Kastel.
ISTRA 1961 (3-5-2): Lučić, Šutalo, Tomašević, Galilea, Gržan (dall’83’ Šipoš), Blagojević, Ivančić (dal
67’ Perera), Levitt (dall’83’ Špoljarić), Navarro (dall’88’ Hujber), Bandé (dal 46’ Sergi), Hara. All.: Danijel Jumić.
ARBITRO: Bel di Osijek. NOTE: stadio di Varaždin.
Espulso Guera Djou all’81’ per doppia ammonizione. Ammoniti: Guera Djou, Hara., Peco, Levitt, Galilea, Senić.

Standings provided by SofaScore LiveScore

Facebook Commenti