Dopo Lukarić, il Rijeka dice addio anche a Nedeljko Vukoje

0
Dopo Lukarić, il Rijeka dice addio anche a Nedeljko Vukoje

A pochi giorni dalla scomparsa di Vladimir Lukarić, la storia del Rijeka subisce un altro duro colpo. È morto all’età di 78 anni il leggendario attaccante fiumano Nedeljko Vukoje:  per tutii “Gari”, erede della leggenda Ivan Medle. Era davvero un giocatore di grande spessore, prova sufficiente del fatto ne sia la convocazione nella nazionale jugoslava.  “Eravamo grandi amici”, dice Mile Tomljenović, che ora con Ćiro Blažević è il giocatore più anziano di quella generazione del Rijeka.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display