Coppa Davis: la Croazia è in finale

Borna Gojo. Foto Pixsell

La Croazia è in finale di Coppa Davis dove domenica affronterà la vincente di Russia-Germania. Nella cornice della Caja Magica di Madrid la squadra di Vedran Martić ha
sconfitto la Serbia di Novak Đoković per 2-1. Per ora è una Coppa Davis da eroe
nazionale per Borna Gojo. Dopo Alexei Popyrin e Lorenzo Sonego, il numero 279 del mondo porta a casa il successo anche con Dušan Lajović, trionfando in rimonta per 4-6, 6-3, 6-2. Una vittoria che però ha significato tantissimo per la Croazia, che ha iniziato perfettamente il suo cammino nella semifinale contro la Serbia, concedendo alla nazionale di Vedran Martić la ghiottissima occasione di arrivare in finale, più che col secondo singolare, con Novak Đoković che ha confermato il pronostico contro Marin Čilić (6-4, 6-2), con il doppio con i due fuoriclasse Nikola Mektić e Mate Pavić. La coppia numero uno del mondo non si è lasciato sfuggire l’opportunità, domando i serbi Novak Đoković e Filip Krajinović per 7-5, 6-1 e regalando alla Croazia la possibilità di vincere per la terza volta la Coppa Davis dopo i successi nel 2005 e 2018. Riflettori puntati dunque sul Davisman Gojo, che contro Lajović fugge immediatamente sul 3-0. La partita è una sfida tra chi tira più forte, e per lunghi tratti è il croato a riuscirci. Fino al settimo gioco, quando sopra 40-0 si inceppa e cede il fianco al
suo avversario, che trova fiducia e con un altro break porta a casa la prima frazione. In sfide del genere solitamente basta poco, pochissimo per poter cambiare l’inerzia di una partita. Il croato va vicinissimo al doppio break per il 4-0, ma Lajović si salva riuscendo a colmare il gap e ritrovandosi a servire per il 3 pari. Gojo però è bravissimo ad archiviare subito lo
scivolone e a rimettersi a giocare il suo tennis, approfittando della performance estremamente a strappi del serbo: controbreak immediato e set in archivio sul 6-3. Il croato gioca letteralmente su una nuvola, mentre Lajović è moralmente sotto a un treno: arrivano immediatamente due break, con Gojo che non si fa prendere dall’ansia e porta a termine il compito, diventando un eroe nazionale.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.