Coppa Croazia. In semifinale il Rijeka affronterà l’Osijek

Goran Tomić, allenatore del Rijeka

Nella sede della Federcalcio si è svolto il sorteggio delle semifinali di Coppa Croazia. L’avversario del Rijeka sarà l’Osijek, da affrontare a Rujevica in gara unica il prossimo 2 marzo. Nell’altra semifinale si incroceranno invece Hajduk e Gorica, match che si disputerà lo stesso giorno al Poljud di Spalato, lo stadio che peraltro ospiterà la finalissima in programma il 26 maggio 2022. Il sorteggio era “aperto”, quindi senza teste di serie. Sarà il terzo confronto consecutivo tra le due formazioni in Coppa. Due stagioni fa, sempre in semifinale, il Rijeka si impose per 3-2 a Rujevica, successo poi bissato l’anno scorso al Gradski vrt nel match dei quarti di finale (1-2) che vide l’esordio in panchina di Tomić. “Urna complicata? Arrivati a questo punto non ci sono avversari abbordabili. Se vogliamo arrivare fino in fondo dobbiamo battere le squadre più forti. Comunque siamo ancora molto lontani e fino a marzo tante cose possono cambiare”, il commento del tecnico.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.