Colpo di scena: Anas Sharbini torna al calcio

Anas Sharbini

Anas Sharbini, sta per tornare al calcio giocato. È uno dei calciatori più talentuosi mai cresciuti in seno alla scuola calcio del Rijeka (200 presenze in Prima lega), ex giocatore della nazionale e calciatore che piaccia o non piaccia aveva dei colpi da campione vero. Peccato che il carattere troppo estroverso abbia inciso su una carriera che altrimenti poteva essere luminosa.
Il più giovane degli Sharbini ha giocato la sua ultima partita nell’élite del calcio croato più di cinque anni fa. Per essere più precisi, il 13 dicembre 2015. Quel giorno il Rijeka pareggiò a Rujevica contro lo Slaven Belupo per 1-1, Anas trascorse in campo 59′ minuti. Stando a voci ben informate Anas sta per rivestire quelle scarpette appese al chiodo dopo l’ennesimo battibecco con l’allenatore di allora Matjaž Kek (vigilia della partita fuori casa con l’Osijek). Ebbene Anas dovrebbe vestire la maglietta dell’OŠK di Castelmuschio (Omišalj – isola di Veglia), formazione di rango minore in cui milita già il fratello maggiore Ahmad.

Facebook Commenti