Calcio. Giocatore della Lokomotiva positivo al Covid-19

I calciatori della Lokomotiva. Foto: Hrvoje Jelavic/PIXSELL

Un calciatore della Lokomotiva finalista di Coppa Croazia con il Rijeka il 1.mo agosto è risultato positivo al Covid-19. A causa della legge sulla protezione dei dati personali (GDPR) e la tutela del giocatore stesso, la società non ha reso pubblico il nome del calciatore testato e in un comunicato stampa la Lokomotiva annuncia: “Un giocatore della Lokomotiva è rientrato a Zagabria dopo un periodo di vacanza di cinque giorni denotando qualche linea di febbre. È stato subito sottoposto al test per il COVID-19 e il risultato è stato positivo. La partita di allenamento col Karlovac è stata annullata e il resto della squadra non deve andare in isolamento. La Lokomotiva non corre pericolo di espulsione dalle qualificazioni della Champions da parte della Uefa. Si tratta del primo caso di contagio da coronavirus nella Prima Lega croata di calcio.

Facebook Commenti