Calcio. È scomparso Predrag Naletilić, il re dei procuratori nell’ex «Yu»

Predrag Naletilić. Foto: Pixsell

Il più noto procuratore croato di calcio Predrag Naletilić, è scomparso all’età di 89 anni. Naletilić ha lavorato soprattutto in Italia dove era molto considerato e un punto di riferimento per il mercato pallonaro dell’ex Jugoslavia. Vicino soprattutto al Milan negli Anni ’90 ha portato in rossonero Zvone Boban, Dejan Savičević, il franceze Christian Dugarry. Ha accompagnato anche il grande Vujadin Boškov nella sua avventura italiana, e ha aiutato anche Prosinečki e Stojković a brillare all’estero.
Nel 1983 il primo grande colpo sullo Stivale. È con il suo fondamentale aiuto che Franco Dal Cin riesce a portare Zico a Udine. Rimarrà legato a lungo al Friuli, tappa immancabile dei suoi raid, partendo dalla casa di Trieste, per decenni sua dimora fissa in Italia. Oggi la sua attività è stata ereditata dal figlio Marko.

Facebook Commenti