Bande non basta. Istra 1961 ribaltato dal Gorica

Foto: Matija Habljak/PIXSELL

Nulla da fare per l’Istra 1961, sconfitto 2-1 in casa del Gorica. Per i polesi si tratta del 14º KO stagionale, il quinto nelle ultime sei uscite, con lo spettro della retrocessione che si fa sempre più concreto visto che la Lokomotiva è ora distante 5 lunghezze. I ragazzi di Jumić hanno giocato comunque una partita coraggiosa, chiudendo il primo tempo in vantaggio grazie alla prima rete in campionato del neoarrivato Bande, facendosi però rimontare nella ripresa con il cecchino Lovrić e Mudrinski. Viceversa, il Gorica vola a +14 sul Rijeka e mette in ghiaccio il terzo posto.

Gorica-Istra 1961 2-1

MARCATORI: 0-1 Bande al 25′, 1-1 Lovrić al 51′, 2-1 Mudrinski al 73′.
GORICA (4-2-3-1): Banić, Doka (dal 76′ Muhammed), Steenvoorden, Jovičić, Krizmanić, Babec, Suk, Špikić (dal 68′ Dvorneković), Hamad (dal 46′ Mitrović, dal 90′ Ngouali), Lovrić, Dieye (dal 68′ Mudrinski). All.: Siniša Oreščanin.
ISTRA 1961 (3-4-1-2): Lučić, Šutalo, Bosančić, Joao Silva (dall’82’ Guzina), Gržan, Bogojević, Perera (dall’82 Hujber), Navarro, Špoljarić (dal 54′ Lončar), Hara, Bande (dal 69′ Vuk). All.: Danijel Jumić.
ARBITRO: Lovrić di Đakovo.
NOTE: stadio ŠRC Velika Gorica. AMMONITI: Jovičić (52′), Lovrić (54′), Perera (62′).

Standings provided by SofaScore LiveScore

Facebook Commenti