Presidenziali: Kolinda scende in campo

Una suora bacia Kolinda Grabar-Kitarović a Knin. Foto: Dusko Jaramaz/PIXSELL

Manca l’ufficialità, ma ormai è chiaro che Kolinda Grabar-Kitarović, si candiderà a ricoprire per altri cinque anni l’incarico di Presidente della Repubblica. Lo ha ribadito lei stessa durante le celebrazioni della Giornata della Vittoria e del Ringraziamento a Knin. “Ci vediamo qui anche l’anno prossimo”, ha dichiarato ai giornalisti presenti, aggiungendo che “intendo portare avanti il mio lavoro anche per i prossimi cinque anni”.

L’attuale Capo dello Stato aveva annunciato che non sarebbe scesa in campo prima del 5 agosto, per rispetto nei confronti dell’anniversario dell’operazione Tempesta, anche se in molti affermavano che Kolinda Grabar-Kitarović avesse sperato di poter assumere un importante incarico nell’Unione europea dopo le elezioni dello scorso maggio.

Comunque sia, la corsa verso il Pantovčak si preannuncia più interessante che mai, con gli sfidanti Zoran Milanović e Miroslav Škoro che sembrano poter insidiare il trono dell’attuale presidentessa.

Facebook Commenti