Il Papa: Kolinda è un vero generale

Francesco presto in Croazia? "Sì, ma prima devo visitare i Paesi piccoli"

Kolinda Grabar-Kitarović e Papa Francesco

“Bergoglio non avrebbe nulla in contrario a visitare la Croazia”, scrive l’inviato dal Vaticano del Večernji list, Silvije Tomašević. “Ma prima devo visitare i Paesi piccoli”, gli ha fatto eco Francesco. “Ma la Croazia  è un Paese piccolo”, ha proseguito il siparietto. “Sì, ma è un Paese importante e forte come la Presidente che lo guida, un vero generale”.
“La libertà di stampa e d’espressione è un indice importante dello stato di salute di un Paese. Non dimentichiamo che le dittature, una delle prime misure che fanno, è togliere la libertà di stampa o “mascherarla”, non lasciare libera la stampa”. Così Papa Francesco si è rivolto ai membri dell’Associazione della Stampa Estera in Italia, ricevuti in udienza nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico Vaticano, riferendosi alle statistiche sui giornalisti uccisi mentre facevano il loro lavoro con “coraggio e dedizione in tanti Paesi, per informare su ciò che accade durante le guerre e le situazioni drammatiche che vivono tanti nostri fratelli e sorelle nel mondo”.

Facebook Commenti