Lukaku. Festa di compleanno in albergo: 23 multati. C’è anche Perišić

Romelu Lukaku, attaccante belga dell'Inter campione d'Italia

I carabinieri sono intervenuti nella notte tra mercoledì e giovedì in un hotel del centro di Milano dove, in una sala eventi, era in corso il compleanno del calciatore dell’Inter, Romelu Lukaku. Il giocatore belga era con altre 23 persone, tra cui anche il croato Ivan Perišić, che saranno sanzionate per violazione della normativa antiCovid. L’episodio è accaduto intorno alle 3 di notte e i militari della Compagnia Milano Duomo e del Nucleo Radiomobile sono intervenuti dopo una segnalazione al 112. Il direttore e gli ospiti – spiegano i carabinieri – saranno, a vario titolo, sanzionati per la violazione della normativa sul contenimento del Covid-19.

Facebook Commenti