Ville Matvejeff dirige «Diventa fiume»

Il Maestro Ville Matvejeff

Nell’ambito del programma Fiume Capitale europea della cultura 2020, questa sera (ore 21), in Piazza della Risoluzione, l’Orchesta sinfonica del TNC “Ivan de Zajc”, diretta dal Maestro Ville Matvejeff, terrà un concerto sinfonico con musiche di John Adams e Dmitri Sostakovich.
La composizione “Diventa fiume” di Adams è un brano molo suggestivo e fa parte di una trilogia assieme a “Diventa un oceano” e “Diventa un deserto”. John Luther Adams è un compositore la cui vita e opera sono profondamente radicate nel mondo della natura e della sua conservazione. “Da una linea discendente, questa musica si espande gradualmente in un delta di correnti melodiche e sfocia nelle profondità”, dice Adams del suo bellissimo e meditativo lavoro ispirato dalla natura. Trascorse circa quarant’anni nella tundra in Alaska e nei deserti del Messico e del Cile. Ha scritto pure per la televisione, il cinema e il teatro.
La Sinfonia n.12 di Sostakovich è dedicata alla memoria di Vladimir Ilyich Lenin, è una vasta composizione, magistralmente costruita, non esente da qualche accento retorico. Scritta a Mosca tra il 1960 e il 22 agosto 1961, la Dodicesima Sinfonia venne eseguita per la prima volta nella Sala Grande del Conservatorio di Mosca dall’Orchestra Sinfonica di Stato dell’URSS diretta da Kiril Kondrasin. Ritenuto tra i più importanti compositori di scuola russa e, più in generale, della musica del Novecento, Sostakovich ebbe un travagliato rapporto con il governo sovietico: subì infatti due denunce ufficiali a causa delle sue composizioni (la prima nel 1936, la seconda nel 1948) e i suoi lavori furono periodicamente censurati. La sua totale riabilitazione avvenne soltanto dopo la morte di Stalin.

Facebook Commenti