Un piccolo parco artistico a Tersatto

Il progetto «I am not a robot» si svolge nell’ambito del programma «27 vicinati»

Nel vicinato Campus, uno dei 27 del progetto CEC 2020, è in svolgimento il laboratorio per la costruzione di un muro a secco. Vi partecipano un’ottantina di persone, che hanno risposto all’invito pubblicato nei giorni scorsi. Il laboratorio fa parte del progetto “I am not a robot” dell’artista Darko Fritz e si svolge nel Campus universitario di Tersatto sotto la guida dei mentori dell’Associazione “4 città Dragodid”. L’intento è di risanare un terreno abbandonato che accosta l’edificio della Facoltà di Edilizia e trasformarlo in un piccolo parco artistico. Le piante che verranno impiantate verranno “incorniciate” da muretti a secco che formeranno la scritta “I am not a robot” a caratteri cubitali. Tutto viene realizzato usando materiali organici e inorganici, che solitamente vengono utilizzati per la modellazione dei parchi. Nella realizzazione del progetto partecipano pure gli studenti, i professori e i dipendenti dell’Università, come pure i residenti nei quartieri di Tersatto, Vojak, Crimea, Vežica superiore e Podvežica, che assieme ai mentori realizzeranno il muro a secco e il parco.
Darko Fritz è un artista, ricercatore, custode dell’arte contemporanea e mediatica e designer grafico, che soggiorna nel Campus universitario di Tersatto nell’ambito del programma residenziale Vitamin D e del progetto “27 vicinati”.

Facebook Commenti