Basovizza. Fedriga: «L’importanza del Giorno del Ricordo»

Foto Giovanni Montenero

Pioggia e bora per la cerimonia del Giorno del Ricordo che si è svolta come ogni 10 febbraio presso il monumento nazionale della foiba di Basovizza. “Nel pieno della pandemia la presenza delle istituzioni aiuta ad aumentare la visibilità del Giorno del ricordo, un evento che abbiamo bisogno di far conoscere sempre di più. Ogni anno, con l’avvicinarsi del 10 febbraio, si ripresentano rigurgiti negazionisti che dobbiamo condannare con forza”, ha affermato il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, in occasione della cerimonia.

Il sevizio completo sulla Voce in edicola giovedì 11 dicembre o in formato digitale. Clicca qui e abbonati.

Facebook Commenti