Università degli Studi di Fiume: Luce verde a PerPeTuUm aGile

Il programma è stato ideato dai Dipartimenti di Storia, Storia dell’Arte, Italianistica e Germanistica

La Facoltà di Lettere e Filosofia. Foto: Željko Jerneić

Il progetto della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Fiume intitolato “Storia, Storia dell’Arte, Italianistica, Germanistica – sviluppo, potenziamento e attuazione del tirocinio (PerPeTuUm aGile)” ha ottenuto l’avvallo dalle autorità competenti in materia di fondi strutturali nell’ambito del bando del Fondo sociale europeo (FSE) e del Programma operativo Risorse umane efficaci 2014-2020 ed è stato finanziato con un importo pari a 3.193.786,40 kune.
Il programma triennale, rende noto l’Ateneo in una nota, è stato ideato dai Dipartimenti di Storia, Storia dell’Arte, Italianistica e Germanistica, principalmente per soddisfare le esigenze degli studenti dei suddetti programmi di studio; tuttavia, le modalità dello sviluppo del tirocinio saranno applicabili anche agli altri programmi di studio che vengono svolti presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Fiume. Gli obiettivi del progetto includono il potenziamento dei modelli di tirocinio esistenti e lo sviluppo di nuovi modelli di tirocinio attraverso l’ideazione di obiettivi di studio, nonché l’organizzazione e l’implementazione del tirocinio in collaborazione con le istituzioni partner. Al fine di raggiungere gli obiettivi prefissati dal progetto, oltre alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Fiume, al progetto partecipano altre otto istituzioni partner, all’interno delle quali verrà svolto il tirocinio: il Teatro Nazionale Croato “Ivan de Zajc”, il Museo di Marineria e Storia del Litorale croato, il Museo di Arte moderna e contemporanea, la Scuola elementare Vežica, la Scuola media superiore italiana di Fiume, l’Ente turistico del Quarnero, la Comunità degli Italiani di Fiume e l’associazione Žmergo. I modelli di tirocinio che saranno sviluppati nell’ambito del progetto saranno realizzati attraverso l’attrezzamento di quattro aule specializzate (umanistica, storica, didattica e per la traduzione) nelle quali gli studenti svolgeranno una parte dei loro tirocini all’interno della Facoltà e attraverso attività formative ideate per gli studenti e gli insegnanti della Facoltà, come pure per i supervisori che lavoreranno con gli studenti.
Nell’ambito del progetto, si legge ancora nella nota, verrà finanziata l’istituzione dell’Ufficio per l’orientamento professionale e dell’Ufficio consulenza studenti presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Fiume il cui compito sarà quello di facilitare l’implementazione del tirocinio, nonché di consigliare gli studenti sulle possibilità di impiego dopo la laurea.

Facebook Commenti