Serata artistica alla CI di Abbazia

Dopo il concerto pianistico inaugurata la mostra fotografica di Željko Jerneić

0
Serata artistica alla CI di Abbazia
Vitomir Janez Zagode e Neža Pogačar. Foto: IVOR HRELJANOVIĆ

A Villa Antonio, sede della Comunità degli Italiani di Abbazia, ha avuto luogo il concerto pianistico di Silvestar Pulić e del duo Neža Pogačar e Vitomir Janez Zagode. I valenti musicisti hanno proposto al pubblico abbaziano alcune delle più belle pagine del repertorio pianistico, che spaziavano dal romanticismo all’impressionismo. A inaugurare la serata è stato Silvestar Pulić, il quale ha proposto l’Etude op. 25 n. 22 “Winter wind” (Vento d’inverno) di F. Chopin. Ha fatto seguito il duo Neža Pogačar e Vitomir Janez Zagode, i quali si sono cimentati con la Petite Suite 17 di Claude Debussy, al che è stata nuovamente la volta di Pulić, il quale ha interpretato la splendida Sonata per pianoforte n. 8 in Do minore, op. 13 “Patetique” di L. van Beethoven. Il duo ha quindi proposto la Dolly Suite op. 56 di G. Fauré, mentre Pulić ha concluso la parte ufficiale del programma con lo Scherzo in Do diesis minore op. 39 di Chopin.
Nella seconda parte della serata ha avuto luogo la cerimonia d’inaugurazione della mostra “Colore e movimento/Boja i pokret” di Željko Jerneić, fotografo e fotoreporter del nostro quotidiano. Ricordiamo che l’allestimento era stato precedentemente proposto nella Sala mostre di Palazzo Modello, sede della Comunità degli Italiani di Fiume, e nella CI di Laurana. I lavori contenuti nella mostra si presentano nel loro legame con i due concetti espressi dal titolo. Il movimento viene sfruttato a partire da una duplice funzione, la cui composizione viene completata dal colore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display