Scuola di musica. L’impegno di Fiume a favore di Sisak

Ideato il progetto «Ronjgov per Lhotka»

Gli allievi si esibiscono in televisione

Gli insegnanti e gli allievi della Scuola di musica “Ivan Matetić Ronjgov” di Fiume hanno deciso di aiutare i loro colleghi della Scuola di musica “Fran Lhotka” di Sisak, la cui sede è stata gravemente danneggiata dal violento sisma che ha colpito il capoluogo della Regione di Sisak e della Moslavina, Petrinja e Glina il 29 dicembre 2020.
Necessari 200mila euro
Ispirati alla campagna avviata dagli insegnanti della scuola di Sisak, nell’ambito della quale sperano di raccogliere 200mila euro per il rinnovo dell’edificio, gli insegnanti e gli allievi della Scuola di musica fiumana hanno ideato il progetto “Ronjgov per Lhotka”, che viene realizzato in collaborazione con l’emittente televisiva Kanal Ri.
L’idea e l’iniziativa sono partite dalla prof.ssa Doris Kovačić e, dopo che sono state accolte favorevolmente dal direttore della Scuola, Danijel Trinajstić, vi hanno preso parte anche gli altri insegnanti con i loro allievi.
Sensibilizzare l’opinione pubblica
Nell’ambito dell’iniziativa, ogni mercoledì gli alunni e studenti della Scuola di musica si esibiranno nella trasmissione “Učionica” (Aula scolastica), mentre in fondo allo schermo sarà riportato il numero del conto al quale si possono versare le donazioni.
Sperano che con le loro esibizioni sensibilizzeranno l’opinione pubblica e dimostreranno quanto l’educazione musicale sia importante nella vita dei bambini e dei giovani.
In questo modo offriranno sostegno e un aiuto concreto ai loro colleghi di Sisak.
La prima trasmissione si è tenuta il 20 gennaio scorso, mentre la prossima è prevista per mercoledì, 27 gennaio.

Facebook Commenti