Sanremo. Morgan contro Bugo: «Ha insultato Sergio Endrigo»

Morgan, nome d'arte di Marco Castoldi, è da sempre uno dei personaggi sopra le righe della musica italiana.

È l’1.35 della quarta serata di Sanremo 2020. Sul palco salgono Morgan e Bugo per la loro Sincero. È tutta la settimana che Morgan propone le sue solite “bizze” da star. Per l’intera giornata di giovedì ha minacciato di non presentarsi alla serata delle cover perché un presunto “boicottatore” misterioso avrebbe impedito a lui e a Bugo di provare adeguatamente con l’orchestra la cover di Canzone per te di Sergio Endrigo. Minaccia arrivata all’alba di giovedì tramite sms a diversi i giornalisti, direttamente dal numero di telefono del cantante.
Venerdì sera Morgan ha iniziato a cantare stonando, completamente fuori tempo e, soprattutto, sbagliando (apposta) il testo. Modificandolo, scagliandosi contro Bugo e deridendolo. Le brutte intenzioni e la maleducazione / La tua brutta figura di ieri sera / La tua ingratitudine e la tua arroganza / Fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa / Cerco di fornire una forma d’arte / Ma tu sai solo coltivare invidia / Ringrazia il cielo se sei su questo palco / Rispetta chi ti ci ha portato dentro / Ma questo sono io. Bugo si è vergognato e se ne è andato. Morgan, fingendo di non capire, vedendolo lasciare il palco, ha chiesto al microfono “Che succede?”. Bugo e Morgan sono stati ufficialmente squalificati dal Festival di Sanremo 2020.
La stima per il cantautore polese
“Io volevo spiegare bene Endrigo, lui la canzone l’ha stuprata e devastata e insultato la figura di Sergio”, ha spiegato Morgan, che è un grande estimatore del cantautore polese. Già in passato, il 3 settembre del 2016, Morgan fu incredibile protagonista di un concerto al parco di Carsulae, in provincia di Terni, per ricordare la figura di Endrigo. L’artista deliziò i numerosi spettatori (seduti sull’erba del parco) offrendo uno spettacolo per gran parte improvvisato, in cui si alternò agli strumenti con una disinvoltura disarmante, cambiando al volo le parole dei pezzi di Endrigo, sovvertendo la scaletta, inventando, improvvisando.
La vittoria al Festival del 1968
Bugo e Morgan a Sanremo 2020 con Canzone per te si sono esibiti alla terza serata della kermesse dedicata alle cover scelte dai Campioni. Canzone Per Te fu presentata durante il Festival del 1968 e arrivò al 1° posto. Il brano fu interpretato da Sergio Endrigo e Roberto Carlos ed era stato scritto e composto dallo stesso Endrigo insieme a Luis Bacalov e Sergio Bardotti. Canzone Per Te fu anche la canzone della polemica: Endrigo, infatti, partecipava al Festival per la terza volta e in quell’occasione Adriano Celentano arrivò terzo con il brano Canzone scritto da Don Backy ed entrò in polemica con la giuria. Al momento della premiazione, dunque, il Molleggiato lasciò la sala.

Facebook Commenti