Rovinj Photodays: aperte le notifiche

È stato pubblicato il bando per la 14ª edizione del concorso fotografico internazionale

La 14.esima edizione della rassegna Rovinj Photodays sarà allestita, come quella precedente, in modalità virtuale, date le attuali restrizioni antiCovid.

 

Sei categorie
Il festival è stato avviato con il bando per il concorso internazionale intitolato “International competition of contemporary photography – 14th Rovinj Photodays 2021”. Al bando verranno ammesse le richieste contenenti fotografie scattate negli ultimi due anni. I concorrenti potranno presentare una sola fotografia, oppure una serie di lavori incentrati sullo stesso tema, corredati da una breve biografia dell’autore e una descrizione dell’opera. Sono sei le categorie del concorso di quest’anno: “Architettura”, “Documentaristica”, “Moda”, “Paesaggistica”, “Ritratto” e “Nudo”. Anche questa volta, la giuria sarà composta da rinomati professionisti del settore: Hrvoje Slovenc, artista visuale croato-americano, Sabina Salomon, curatrice presso il Museo d’Arte moderna e contemporanea di Fiume e Dejan Sluga, curatore e responsabile della Galleria e Centro per la fotografia contemporanea di Lubiana, nonché presidente della giuria del concorso.

Una delle scorse edizioni della manifestazione

Una mostra all’MMSU
I lavori dei finalisti verranno inseriti nella presentazione video della mostra collettiva che verrà allestita presso il Museo d’Arte moderna e contemporanea di Fiume verso la fine di ottobre di quest’anno. I vincitori delle sei categorie riceveranno inoltre un soggiorno gratuito per due persone presso il villaggio alberghiero Amarin di Rovigno nell’anno 2022. Il vincitore del Gran Prix del concorso, oltre a ottenere un premio del valore di 2.000 euro, avrà il diritto a una mostra individuale presso il Museo fiumano da allestire durante il periodo autunnale dell’anno prossimo.

Concorso aperto fino al 31 marzo
Il concorso rimarrà aperto fino al 31 marzo, mentre la proclamazione dei lavori premiati avrà luogo ad aprile di quest’anno. Il vincitore del Gran Prix verrà invece nominato l’8 maggio.
A causa delle misure antiepidemiche in vigore, l’intero programma della rassegna, compresa la premiazione finale, avrà luogo in modalità online.

Facebook Commenti