Residenza artistica di Pedrosa a Zagabria

Il celebre fumettista e illustratore francese visiterà la capitale croata per partecipare a una serie di eventi culturali

Nella seconda metà del mese, precisamente tra mercoledì 19 e mercoledì 26 maggio, il celebre fumettista e illustratore francese Cyril Pedrosa visiterà la capitale croata per partecipare a una serie di eventi culturali, tra cui l’inaugurazione della mostra “L’età dell’oro” (L’âge d’or) e il festival del fumetto Crtani Romani Šou.

 

I lavori di Cyril Pedrosa, tra cui “Autobio” del 2004 e “Portugal” del 2011, sono stati apprezzati dal pubblico e dalla critica internazionale, ottenendo prestigiosi riconoscimenti come il Premio Le point de la BD e il Premio del pubblico al Festival di Angoulême. In seguito, il fumettista francese ha continuato a riscontrare successo con “Gli equinozi” (Les équinoxes, 2014) e “L’età dell’oro” (2018). A maggio di quest’anno, Pedrosa sarà il primo autore francese a realizzare una residenza artistica in Croazia nell’ambito del nuovo programma di collaborazione tra Francia e Croazia nel campo del fumetto, con il supporto della sede croata dell’organizzazione PEN International.

Giovedì 20 maggio avrà luogo l’incontro con Pedrosa presso la Biblioteca Marija Jurić Zagorka, organizzato dal PEN club croato. In seguito, l’autore parteciperà all’inaugurazione della mostra “L’età dell’oro” presso l’Istituto Francese di Zagabria, che potrà essere visitata fino a domenica 30 maggio di quest’anno. L’esposizione presenta una selezione delle tavole dell’omonimo romanzo a fumetti, scritto da Pedrosa in collaborazione con l’illustratrice e autrice francese Roxanne Moreil, che narra le avventure di una principessa dalle quali emerge la capacità delle persone a creare un futuro comune. Il romanzo verrà pubblicato in versione integra tradotta in croato dalla casa editrice Fibra, con il supporto dell’Istituto francese nell’ambito del Programma di supporto all’editoria.

Oltre agli eventi sopra elencati, Pedrosa condurrà diversi corsi e lezioni, tra cui un laboratorio di fumetto aperto a tutti, compresi i principianti; un masterclass per gli studenti dell’Accademia di belle arti di Zagabria; un seminario educativo per il settore bibliotecario della Croazia, della Slovenia, della Serbia e dell’Albania, incentrato sul tema della mediazione culturale e dell’”audience development”. L’illustratore francese incontrerà infine il pubblico presso il locale The Beertija, in occasione del Festival Crtani Romani Šou.

La residenza artistica di Pedrosa e l’allestimento della mostra “L’età dell’oro” fanno parte del nuovo accordo di collaborazione bilaterale firmato dai governi croato e francese a febbraio di quest’anno in occasione della celebrazione del centenario della fondazione dell’Istituto francese in Croazia. I partner del progetto sono l’Istituto francese e il Ministero della Cultura e dei Media della Croazia, in collaborazione con la Cité internationale de la bande dessinéé et de l’image di Angoulême. Tra gli obiettivi del programma rientrano lo sviluppo di scambi artistici e il riconoscimento delle potenzialità educative, culturali ed economiche del fumetto.

Facebook Commenti